Testimonianze

Roberto Bolle

Etoile internazionale di danza

“Fino a poco tempo fa i ballerini si allenavano senza integrare attrezzature specifiche che aiutassero loro a prevenire infortuni, rinforzare le articolazioni e ribilanciare il corpo. Oggi, grazie all’avvento di nuove tecnologie nel campo della danza e all’interesse del settore medico, la maggior parte di noi ballerini può usufruire di informazioni e assistenza specialistica indispensabile per garantirci una lunga e sana carriera. Utilizzo le attrezzature BodyCode System da diversi anni e ne sono pienamente soddisfatto e sono certo che tutti i ballerini che desiderano potenziare le loro capacità troveranno giovamento in queste attrezzature innovative.”

Mikko Nissinen

Direttore artistico del Boston Ballet

“Il BodyCode System può migliorare la tecnica del danzatore e prevenire gli infortuni, aumentare e prolungare la loro carriera. La Boston Ballet Company è lieta di utilizzare le attrezzature BodyCode System per migliorare la condizione biomeccanica dei nostri ballerini.”

Hilary Cartwright

Insegnante di Gyrotonic, danza e Yoga per ballerini

“Secondo me Elvis è un attrezzo ingegnoso, versatile e maneggevole per persone di ogni genere. Mi piace soprattutto il fatto che possa essere usato sia per ottenere sollievo dai fastidiosi dolori di schiena, sia per aumentare la forza e la stabilità della colonna vertebrale contribuendo così a prevenire il loro ritorno. Credo che la sua potenzialità nel correggere la posizione del corpo, sia in presenza di una colonna vertebrale rigida che molto flessibile, sia davvero brillante. Tutti i benefici e i punti di forza che uno può ritrovare in una buona classe di Yoga, possono essere ritrovati nell’Elvis…”

Alessio Carbone

Primo ballerio all’Opera de Paris “

Sto usando le attrezzature del BodyCode System da molti anni con grandi benefici.”

Elio Dr. Musco

Neuropsichiatra,Psicoanalista e Gerentologo

“Il Pro-Arch può essere usato da solo o come complemento al MasterStretch. Date le caratteristiche d’impiego, il Pro-Arch diventa uno strumento estremamente utile in tutte quelle discipline sportive che richiedono piedi e caviglie forti e flessibili oltre ad avere di per se stesso un innegabile valore estetico. La mia esperienza con l’uso del Pro-Arch mi ha convinto sulla sua utilità e lo suggerisco sia all’atleta dilettante che al professionista.”

Karl Dr. Zippelius

Specialista in Medicina dello Sport e agopuntura e medicina tradizionale Cinese

“…Dal punto di vista della medicina tradizionale cinese, la concentrazione su una parte del corpo e lo stimolo sensoriale aumentano il flusso dell’energia in quella zona e come conseguenza migliora anche la circolazione del sangue. L’uso del MasterStretch aiuta quindi a migliorare il flusso dell’energia e del sangue negl‘arti inferiori. …Si possono attribuire altri ruoli importanti al MasterStretch come per esempio la prevenzione da traumi, poiché è noto che tendini forti, elastici e flessibili hanno una resistenza maggiore alle sollecitazioni anche più intense.”

Harald Dr. Buck

 Specialista in traumatologia dello sport e trattamenti fisioterapici, Istruttore di BodyCode System e Girotonica

“…Gli esercizi con il MasterStretch rappresentano un concetto esclusivo, sia nella terapia che nella prevenzione. Sono infatti ideali come misura di sostegno e completamento nei trattamenti fisioterapeutici. Nello sport come nella danza, il MasterStretch offre un’ottimale possibilità di preparazione sia al salto che alla corsa permettendo inoltre di migliorare l’esecuzione di movimenti specifici alle diverse attività sportive.”

Anthony Dr. McDougal

Chiropratico

“Gli attrezzi del BodyCode System si sono dimostrati particolarmente interessanti perché permettono una vastissima gamma di esercizi a partire dai movimenti fondamentali pensati espressamente per rendere più flessibili le articolazioni, fino ad arrivare a quelli per rafforzare i muscoli. Allo stesso tempo il BodyCode System ti aiuta a migliorare la postura, grazie all’inversione dell’iperlordosi e ipercifosità della colonna vertebrale.”

Ubaldo Dr. Garagiola

Ortopedico, Specialista in medicina dello sport

Ritengo che Il Metodo Bodycode sia molto efficace, grazie all’utilizzo di peculiari attrezzi attentamente studiati. Per esempio, Elvis è un attrezzo sicuramente originale ed innovativo che, oltre ad avere un futuro nell’utilizzo in palestra per compiere svariati esercizi accomunati dalla finalità di sviluppare la capacità di movimento della giunzione lombosacrale associando nello stesso tempo il potenziamento della muscolatura di sostegno, può essere sicuramente definito un “oggetto ergonomico” per la prevenzione del mal di schiena.”

Jurgen Dr. Toft

Fondatore e direttore dell’Alpha Klinik di Monaco di Baviera, Specialista nella chirurgia del ginocchio

“…Ieri ho avuto l’opportunità di riesaminare il paziente che ti ho inviato nella mia clinica e devo dire che sono stato veramnete sorpreso di vedere l’ottima condizione sia del ginocchio che della muscolatura della gamba. Abbiamo fatto anche un test di forza sulla macchina isocinetica constatando che la funzione muscolare della gamba operata. Paragonando questi risultati con gli esami precedenti, quest’ultimi sono molto incoraggianti. …Riguardo alle mie esperienze sono più che convinto che la metodologia applicata da Pino Carbone, è superiore a qualsiasi tipo di riabilitazione conosciuto fino ad oggi.”

Alessandra Spada

Ballerina Professionista

“Appena arrivata al Vortice, Pino Carbone ha immediatamente saputo individuare problemi fisici e cattive abitudini che nella mia vita da ballerina potrebbero in futuro portare a gravi infortuni. Ha saputo spiegarmi come lavorare con il mio corpo per migliorare la mia tecnica, come riallinearlo in caso di disquilibrio e come rilassarlo prima e dopo il mio training quotidiano. La cosa più importante, mi ha fatto tornare la speranza di poter migliorare e di poter superare i miei limiti. Grazie mille .”